Festa della Rete: il nostro racconto tra nuovi titoli, ebookcard e #leggodigitale

Si è chiusa domenica scorsa la decima edizione della Festa della Rete, ex BlogFest, a Rimini. E per noi di Informant, dopo le esperienze al Festival del giornalismo di Perugia e al Salone del Libro di Torino (qui,  qui, qui e qui il resoconto di quel che abbiamo combinato la scorsa primavera) si è trattato di un altro appuntamento importantissimo per la nostra crescita. Sia per le viste al nostro corner ospitato nel foyer del Teatro Novelli, sia per i tantissimi ospiti che hanno acquistato i nostri ebook tramite coupon, sia per il successo registrato dagli eventi dove comparivano i nostri autori Marco Cobianchi, Pierluca Santoro e Mafe De Baggis.

Mafe De Baggis

Mafe De Baggis

#Luminol

#Luminol

Informant Corner

Informant Corner

Gli ultimi due, in particolare, sono stati fra i protagonisti del principale panel di sabato, dedicato all’editoria digitale e che vedeva tra i partecipanti anche Andrea Santagata, Ceo di Banzai Media. La nostra Mafe, uscita proprio in occasione di FDR14 con il suo ebook #Luminol subito schizzato in vetta alle classifiche di tutti i principali store digitali, ha evidenziato come sia ancora oggi controverso il rapporto tra lettore e giornalisti/giornali che da un lato necessitano di aprirsi sempre più al pubblico e, dall’altro, hanno molto spesso paura del confronto che quell’apertura inevitabilmente implica. Se vi va, qui potete riascoltare l’intero panel: ne vale davvero la pena.  

Ebookcard

Ebookcard

Gadget

Gadget

Gli appuntamenti imperdibili, però, sono stati parecchi: dal dibattito su Bitcoin a quello sulla diseguaglianza, fino ai molti eventi in calendario dedicati al mondo dei blogger, come da tradizione riminese nonostante il cambio di brand. Per noi è stata anche l’occasione di darci un po’ allo scouting: abbiamo distribuito tante strette di mano, oltre ai nostri ormai celebri spillette, magneti e adesivi griffati Informant, e ci auguriamo che da tutto questo scambio emerga, nei prossimi mesi, qualche nuova idea per i nostri ebook. A proposito, se avete un concept in testa che pensate faccia al caso nostro, ma non siete ancora riusciti a parlare con noi, potete sempre scriverci.

Spille

Spille

Ebookcard

Ebookcard

I nuovi titoli

I nuovi titoli

Infine, siete stati parecchi, ancora una volta, a menzionare Informant nei vostri tweet dalla Festa utilizzando l’hashtag #leggodigitale. Pensieri, parole, foto di ogni tipo, ma quasi tutti in linea con l’obiettivo che ci eravamo prefissati: raccontare come l’ebook non sia un prodotto a se stante, ma solo un nuovo vestito (più utile, versatile, comodo ed economico) da cucire addosso ad antiche o più recenti passioni. Come nel caso di Miriam, che abbiamo deciso di premiare con il download gratuito di tre ebook dal catalogo Informant.

#leggodigitale

#leggodigitale

Per ora è tutto, ma abbiamo un sacco di novità in cantiere per i prossimi mesi. Quindi continuate a seguirci.

Annunci

#leggodigitale, i risultati della nostra campagna

Siete stati tantissimi. Anche nella settimana successiva alla chiusura del Salone del Libro di Torino, dove Informant era presente per la prima volta all’interno dello stand #ebookcafe (qui, qui e qui il resoconto delle nostre giornate al Lingotto) avete continuato a twittare utilizzando l’hashtag #leggodigitale. Pensieri, parole, foto di ogni tipo, ma quasi tutti in linea con l’obiettivo che ci eravamo prefissati per il nostro contest: raccontare come l’ebook non sia un prodotto a se stante, ma solo un nuovo vestito (più utile, versatile, comodo ed economico) da cucire addosso ad antiche o più recenti passioni. Come in questo caso:

Image

La palma del vincitore, proprio per i motivi i cui sopra, abbiamo deciso di assegnarla a uno degli ultimi tweet giunti la settimana scorsa quello della nostra follower Valentina che con uno scatto efficace è riuscita – a nostro giudizio – a unire al meglio queste due caratteristiche, spiegandoci perché il libro digitale può essere un’ottima soluzione per recuperare anche la lettura dei grandi classici:

Image

Valentina si è aggiudicata cinque download gratuiti dal catalogo Informant e presto ci farà conoscere le sue scelte e, speriamo, le sue sensazioni successive alla lettura dei nostri libri. Durante le giornate del Salone altri followers erano stati premiati con un ebook a testa:

Image

Image

Image

 

Image

Ma, come raccontavamo, sono stati moltissimi i tweet che ci hanno colpito. Nel riproporvi una selezione dei più originali, vi ringraziamo ancora per l’attenzione che continuate a riservarci e vi diamo appuntamento alla nostra prossima campagna, che arriverà prestissimo!

Image

Image

Image

Image

ImageImageImage

 

Salone del libro, buona anche la seconda

Secondo giorno di Salone del Libro, tanti ebook venduti, tantissimi tweet per la nostra campagna #leggodigitale. Scegliere, stavolta, è stato dunque ancora più difficile, ma ad ogni modo ce l’abbiamo fatta anche stavolta: ad aggiudicarsi il download gratuito di un titolo Informant nel contest terminato alle 20 di ieri sera è stata Franca Roiatti, con il suo tweet delle 15,34.

Image

Non scoraggiatevi se non avete vinto: potrete riprovarci oggi, domani e anche nei giorni successivi alla fine del Salone. La campagna #leggodigitale, infatti, proseguirà fino al termine della prossima settimana. A partire da domenica 18 maggio costruiremo uno storify in tema e premieremo il tweet più originale in assoluto con cinque download gratuiti dal nostro catalogo.

Come abbiamo fatto ieri, anche oggi vogliamo proporvi qualche scatto della giornata appena trascorsa allo stand #ebookcafe insieme agli amici di Quintadicopertina, Asterisk e Quotidianopiemontese. E soprattutto ai lettori che hanno voluto darci fiducia. Non era scontato in un contesto come questo, dove al di là di tutti i proclami di facciata l’editoria digitale continua a venire trattata come un corpo estraneo e sfavorita da regole tagliate su un mercato che non c’è più (vedi alla voce wifi e copertura Internet in genere…)

Image

ImageImageImage

L’invito a venire a trovarci al nostro stand (K151, padiglione 2, area Book to the future), naturalmente, è sempre valido. Oggi per passare c’è un motivo in più: alle 17, insieme ai nostri coinquilini, daremo vita a un panel sul reportage giornalistico nell’era del web 2.0, moderato dalla giornalista di Repubblica Annarita Briganti. Con la partecipazione di Gallizio e degli autori del nostro ebook Singapore Connection, Antonio Talia e Gianluca Ferraris. I dettagli dell’incontro li trovate sul programma ufficiale. Ci vediamo al Salone!

 

 

Salone del Libro, ecco il primo vincitore di #leggodigitale

Primo giorno di Salone del Libro, prima passerella torinese per la nuova Informant, primi tweet della nostra campagna #leggodigitale. E naturalmente primo vincitore: ad aggiudicarsi il download gratuito di un titolo a scelta dal nostro catalogo ieri è stato Ciro Pellegrino, con il suo tweet delle 17,25.

Image

Ma a partire da ieri mattina – quando abbiamo lanciato l’hashtag attraverso il quale vi abbiamo chiesto di esprimere come, dove, quando, cosa e perché leggete in digitale – siete stati in tantissimi a twittare pensieri, aforismi e foto. Qui in basso pubblichiamo alcuni dei vostri cinguettii che ci sono piaciuti di più.

Image

Image

Image

Non scoraggiatevi se non avete vinto: potrete riprovarci a partire da oggi. La campagna #leggodigitale, infatti, proseguirà fino al termine della prossima settimana. A partire da domenica 18 maggio costruiremo uno storify sulla campagna e premieremo il tweet più originale in assoluto con cinque download gratuiti dal nostro catalogo.

Fin qui il contest. Da stamattina, come detto, si ricomincia. Ma visto che, come detto, per Informant si trattava del debutto al Salone in veste di espositore, abbiamo raccolto qua e là alcune istantanee che vogliamo regalarvi.

Image

ImageImageImageImageImage

Vi ricordiamo che potete venirci a trovare quando volete. Ci trovate all’ebookcafe, area Book to the future, pieno settore digitale del Salone. Stand K151, molto vicino alla Sala convegni, ma in zona abbastanza tranquilla. È facile trovarci. E di motivi per venirci a trovare, quest’anno, ce ne sono molti. Offerte speciali, gadget, la possibilità di consultare in preview sui nuovi reader Onyx (gentilmente messi a disposizione da Artatech) i nostri titoli e quelli dei nostri compagni d’avventura Quintadicopertina e Asterisk. Qua, invece, trovate l’elenco dei panel organizzati dal nostro stand. Ci vediamo al padiglione 2!

#leggodigitale, fateci sentire le vostre voci

LeggoDigitale

Vi abbiamo già raccontato che saremo a Torino, invitato a passare a trovarci allo stand #ebookcafe e ricordato gli appuntamenti ai quali parteciperemo. Oggi lanciamo una piccola campagna che inizierà proprio con il Salone del libro per concludersi la settimana successiva.

Posto che per noi la competizione tra ebook e libro cartaceo non è una cosa di cui abbia troppo senso parlare (un libro è un libro, indipendentemente dal formato in cui lo si veicola) vogliamo rivolgerci a voi, per capire come, quando, cosa, dove, perché vi piace leggere libri in formato elettronico. Per questo vi chiediamo di twittare, utilizzando l’hashtag #leggodigitale, le vostre foto, i vostri pensieri, le vostre motivazioni sul tema.

Al termine di ogni giornata, durante il Salone, selezioneremo il miglior tweet il cui autore si aggiudicherà un ebook Informant. Il contest continuerà per tutta la settimana successiva. A partire da domenica 18 maggio costruiremo uno storify sulla campagna e premieremo il tweet più originale in assoluto con cinque download gratuiti dal nostro catalogo.

Seguiteci sui nostri profili Twitter e Facebook per gli aggiornamenti dal Salone con hashtag #SalTo14 e #ebookcafe. E nel frattempo twittate il vostro #leggodigitale e magari «chiocciolateci» pure… Vi aspettiamo!

Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: