Il primo ebook di The Gothamist

Esce due mesi e mezzo dopo l’annuncio della ricerca di autori dediti al long-form journalism, il primo ebook del portale newyorchese The Gothamist.

Si tratta della confessione di Patrick Kirkland, giurato durante il processo che ha visto imputato di stupro nei confronti di una donna che avrebbe dovuto accompagnare a casa perché “ubriaca” il poliziotto Kenneth Moreno.

Questo testo di long-form journalism rientra nell’inchiesta investigativa che prende spunto da casi giudiziari, illeciti o scandali che colpiscono soprattutto il servizio pubblico e la politica.

L’ebook dal titolo Confessions Of A “Rape Cop” Juror è disponibile dal 5 settembre sul Kindle Store e in versione PDF. Due aspetti fanno presagire una non accurata politica editoriale per questo tipo di pubblicazioni:

  1. La mancanza di una versione digitale in formato epub;
  2. L’assenza dell’ebook dalla sezione Kindle Single

Vedremo se ci sarà spazio per altri ebook editi da the Gothamist, in ogni caso risulta positiva l’idea di associare giornalismo narrativo e giornalismo locale, verticalizzando le pubblicazioni solo sui fatti accaduti nella grande mela.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Twitter

Facebook